Comments are off for this post

CORONAVIRUS: alcune indicazioni

In questi giorni, visto il diffuso stato di allerta e di emergenza relativi all’ingresso del coronavirus in Italia, ci sembra doveroso fornire alcune specifiche e fondamentali informazioni.
La prima necessaria indicazione è quella di fare riferimento esclusivamente ai dati del Ministero della Salute, unico organo deputato da cui attingere informazioni scientifiche, aggiornate e per questo attendibili.
Qui di seguito i link a cui fare riferimento:
Ministero della Salute https://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus

Istituto Superiore di Sanità: https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/

Altra regola fondamentale è quella di prestare attenzione alle indicazioni comportamentali e alle modalità di prevenzione fornite dalle fonti ufficiali, così da evitare il dilagare di uno stato di panico generale che è causa di conseguenze psicologiche dannose e non funzionali.
L’Istituto Superiore di Sanità suggerisce le seguenti procedure di prevenzione:

Proteggi te stesso
Lavati spesso le mani (dopo aver tossito/starnutito, dopo aver assistito un malato, prima durante e dopo la preparazione di cibo, prima di mangiare, dopo essere andati in bagno, dopo aver toccato animali o le loro deiezioni o più in generale quando le mani sono sporche in qualunque modo).

In ambito assistenziale (ad esempio negli ospedali) segui i consigli degli operatori sanitari che forniscono assistenza.

Non è raccomandato l’utilizzo generalizzato di mascherine chirurgiche in assenza di sintomi.

Proteggi gli altri
• Se hai una qualsiasi infezione respiratoria copri naso e bocca quando tossisci e/o starnutisci (gomito interno/fazzoletto).
• Se hai usato un fazzoletto buttalo dopo l’uso.
• Lavati le mani dopo aver tossito/starnutito.
Il ministero della Salute ha istituito il numero gratuito 1500 per segnalare casi sospetti di coronavirus.
Si tratta di piccole azioni quotidiane che assumono una grande importanza per la prevenzione e la sicurezza di tutti.

Comments are closed.