Oltre il pregiudizio omonegativo: gli atteggiamenti delle psicologhe e degli psicologi in Sicilia
Luogo: Dipartimento di Scienze della Formazione, Complesso “Le Verginelle”, Via Casa Nutrizione, snc - Catania
Data: 5 Novembre 2022
Orario: 09:00 - 18:00

Il Gruppo di Lavoro “Psicologia LGBT+: promozione di un approccio affermativo alle identità sessuali” dell’Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana, ha ideato e promosso la realizzazione di una giornata formativa in presenza, con il coinvolgimento del Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Catania, rivolta alle iscritte e agli iscritti all’OPRS, a studentesse e studenti.
La giornata formativa sarà dedicata, in maniera ampia, alle riflessioni nate dai risultati ottenuti a seguito della ricerca effettuata dal gruppo di lavoro dell’OPRS sugli atteggiamenti delle psicologhe e degli psicologi siciliani verso l’omosessualità, in collaborazione con la Prof.ssa Zira Hichy e il gruppo di lavoro sulla ricerca scientifica.

PROGRAMMA

PRIMA SESSIONE

Moderatore: Dott. Andrea Malpasso

ore 9 – Saluti istituzionali
Dott.ssa Gaetana D’Agostino – Presidente Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana
Prof.ssa Adriana Di Stefano, Delegata del Rettore alle Pari Opportunità, Università di Catania
Prof.ssa Loredana Cardullo, Direttrice del Dipartimento di Scienze della Formazione,Università di Catania
Prof. Giuseppe Santisi, Presidente dei Corsi di Laurea in Scienze e tecniche psicologiche e Psicologia,Università di Catania

ore 9.15 – Introduzione e presentazione del Gruppo di Lavoro “Psicologia LGBT+: promozione di un approccio affermativo alle identità sessuali”
Dott. Andrea Malpasso, Psicologo, psicoterapeuta e coordinatore GdL

ore 9.30 – Omo-bi-transnegatività nella società di oggi: quali premesse e quali esiti?
Prof.ssa Zira Hichy, Professoressa Associata di Psicologia sociale, Dipartimento di Scienze della Formazione, Università di Catania

ore 10.15 – Eterofilia, pregiudizi, omofobia, microaggressioni: abitano ancora la stanza della terapia? Ripensando a una ricerca di dieci anni fa, in vista di nuove linee guida
Prof. Vittorio Lingiardi (online), Psichiatra, Psicoanalista, Professore Ordinario, Facoltà di Medicina e Psicologia, Sapienza Università di Roma

ore 11.00/11.15 – Break

ore 11.15 – Gli atteggiamenti delle psicologhe e degli psicologi siciliani verso l’omosessualità: metodi e risultati
Dott.ssa Elisabeth Julie Vargo, Ricercatrice affiliata a IGDORE e componente GdL

ore 11.45 – Il pregiudizio inconsapevole nella semantica dello psicologo: il rischio di omo-bi-lesbo-transnegatività nella relazione clinica
Dott.ssa Gaia Di Salvo, Psicologa e componente GdL

ore 12.15 – Prospettive di “contatto”: riflessioni e sguardi psicosociali a partire dai risultati della ricerca siciliana
Dott.ssa Oriana Bisicchia, Psicologa e componente GdL

ore 12.45 – Riflessioni e conclusioni

ore 13.00 – Lunch

SECONDA SESSIONE –
ore 14.30 – Laboratori esperienziali e di riflessione

Laboratorio 1 “La scuola che fa la indifferenza”: buone prassi sulla prevenzione del bullismo omobitransfobico a scuola
Sfondo: Tecniche esperienziali e educazione non formale nei contesti educativi
Obiettivo: diffusione di una cultura omo-lesbo-bi-trans-positiva
Attività: “Fai un passo avanti” (attività esperienziale)
Conduttori: Oriana Bisicchia e Andrea Malpasso

Laboratorio 2 “Famiglia e coming out: uscire dall’armadio in sicurezza”
Sfondo: Riflessione sulle tematiche relative al coming out in famiglia, sulle difficoltà e sulle risorse attivabili all’interno della famiglia.
Obiettivo: sensibilizzare contro omo-bi-lesbo-transfobia.
Attività: “Role-playing e debriefing”
Conduttori: Emma Lo Magro e Enzo Crapanzano

Laboratorio 3 “Io non riparo”: l’incontro tra religione e questioni LGBT+ nel contrasto alle terapie riparative
Sfondo: Riflessioni sulla religione (non solo cristiana) rispetto alle identità sessuali e sulle terapie riparative
Obiettivo: Contrasto all’omo-lesbo-bi-transfobia
Attività: Gruppo di discussione
Conduttori: Marco Cottone e Salvatore Francesco Anselmo (Cammini di Speranza – REFO)

Laboratorio 4 (S)cambiarsi d’abito. L’incontro clinico con le persone LGBT+
Sfondo: Discussione e riflessioni sulle tecniche di colloquio e sull’approccio terapeutico con utenza LGBT+ e sulle sfide nella gestione di pazienti gender variant nei percorsi di affermazione di genere.
Obiettivo: sensibilizzazione contro omo-bi-lesbo-transfobia nel contesto clinico
Attività: Discussione di casi clinici e simulazione di seduta
Conduttori: Liliana La Placa e Gaia Di Salvo

ore 17.00 – Tavola rotonda
Riflessione e confronto sui lavori svolti – Eventuali interventi associazioni presenti

ore 18.00 – Chiusura dei lavori

MODALITÀ DI ISCRIZIONE

Le iscrizioni sono aperte a psicologi e psicologhe iscritte presso OPRS o altri ordini regionali, professionisti in ambito sanitario e sociale, studenti e studentesse del corso di laurea triennale e magistrale in psicologia.
È necessario iscriversi a entrambe le sessioni, attraverso apposito form on line, indicando la partecipazione ad un singolo laboratorio pomeridiano.

Form di iscrizione per psicologi

Form di iscrizione per studenti

Verrà rilasciato attestato di partecipazione ai partecipanti all’intera giornata formativa.

Comitato scientifico e organizzativo
Dott. Andrea Malpasso, Dott.ssa Oriana Bisicchia, Prof.ssa Zira Hichy, Dott.ssa Emma Lo Magro, Dott.ssa Elisabeth Julie Vargo, Dott.ssa Gaia Di Salvo, Dott.ssa Liliana La Placa, Dott. Marco Cottone, Dott. Enzo Crapanzano

Collaborazioni
Dipartimento di Scienze della Formazione – Università degli Studi di Catania
Associazioni del territorio siciliano: Culture e identità Plurali – C.I.P. Catania, Arcigay Palermo, Arcigay Catania, Arcigay Messina, Arcigay Siracusa, Arcigay Ragusa, Stonewall GLBT Siracusa, Famiglie Arcobaleno, LHIVE Diritti e Prevenzione Catania, Centro Antiviolenza Thamaia, Rete Lenford, Agedo Palermo, Agedo Catania, Agedo Ragusa, REFO Cammini di speranza, Istituto di Psicoterapia Funzionale di Catania.