Il gruppo di lavoro intende approfondire le peculiarità del lavoro psicologico nell’ambito delle cure palliative: un settore in rapida espansione e che ha visto negli ultimi anni un grande incremento di servizi dedicati. L’intervento rivolto a persone affette da patologie inguardabili, con prognosi non superiore a 6 mesi, è pensato per dare dignità alla vita, con un approccio globale e per mezzo di équipe multidisciplinari. Il lavoro psicologico in questo ambito è molto delicato e al professionista vengono richieste precise competenze tecniche e relazionali.
Il gruppo di lavoro si propone l’obiettivo di valorizzare la figura dello psicologo nell’ambito delle cure palliative, promuovendone la presenza con iniziative sul territorio e attraverso un dialogo con le Istituzioni.

Coordinatore: Girelli Davide Nicola
Componenti: Ancona Daniela Vincenza, Antoci Stefania, Bordino Valentina, Filippone Silvana, Oliva Tiziana, Traina Maria Luisa, Miceli Maria Giovanna, Sapia Daniele