Comments are off for this post

Comunicazione della Presidente dell’Ordine

Gentili Colleghi,
scrivo queste poche righe perché ritengo mio dovere informare gli iscritti all’Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana, rispetto ad una vicenda personale che sto vivendo.
Il giorno 21 Maggio 2020 ho ricevuto dall’Autorità Giudiziaria la notifica di chiusura di un’indagine che riguarda il Centro Medico Legale INPS di Trapani.
Nel Centro, io ho svolto la mia personale attività professionale come componente delle commissioni per l’accertamento dell’handicap.
L’indagine non riguarda quindi, in alcun modo, l’Ordine degli Psicologi Sicilia o il mio ruolo di Presidente.
Analogo avviso di chiusura delle indagini è stato notificato anche a tutti gli altri componenti – psicologi, medici e assistenti sociali – che svolgono la mia stessa mansione.
Non posso entrare nel dettaglio della vicenda giudiziaria, perché riguarda un intero contesto e non soltanto la mia persona, ed è quindi doveroso che sia la Magistratura ad occuparsi di chiarire i fatti.
Devo inoltre tutelare la mia persona e lasciare ai legali che mi assistono la serenità necessaria per operare.
Saranno necessari molti mesi, forse anni, perché questa vicenda giudiziaria si concluda. So che per me costituirà una preoccupazione, un impegno fisico, psicologico ed economico.
Saranno mesi difficili, ma mi sostiene la fiducia nella Magistratura e la consapevolezza di aver sempre svolto con assoluta correttezza l’incarico che mi è stato conferito in seno all’INPS di Trapani.
Per parte mia, vi aggiornerò ogni volta che ci saranno novità rilevanti su questa vicenda, per un impegno di chiarezza e trasparenza verso tutti voi.
Continuerò inoltre a svolgere il mio incarico di Presidente dell’Ordine Psicologi Sicilia con il consueto impegno, al meglio delle mie possibilità, come penso di aver sempre fatto. Certa di potere contare su un gruppo di consiglieri competenti che continueranno a supportare nell’espletamento delle mie funzioni istituzionali.

La Presidente
Gaetana D’Agostino

Comments are closed.